raggio di sole

Un raggio di sole
illumina e dà calore.
 
La voce talvolta
è come musica
l’ascolti e ti emoziona.
 
Il mare incute timore e rispetto
coi suoi giorni di burrasca
ha pure un carattere tranquillo
e poi quel suo profumo
unico e inebriante.
 
Le parole spesso
a questo mondo
portano al silenzio:
non più ascolti
non ti ascoltano.
 
Mi chiedo per caso
non siamo immersi
nel caos del rumore?
 
Il tempo mica attende
anzi vola
nel frattempo ci chiediamo
chi noi siamo
magari davanti
ad uno specchio muto.
 
Se credi al caso
puoi dare tutto per scontato
oppure che tutto
abbia un senso.
 
Allora dimmi cos’è la vita
senza tutto questo.
 
Credo che l’amore
non è un gioco
ma qualcosa di unico
e diverso
è il mistero, l’infinito.
Guarda all’orizzonte
all’alba o al tramonto
è sempre stato là
e solo adesso
me ne rendo conto.
 
Dimmi casomai
chi ogni giorno vedi
l’accarezzi, lo baci
mano nella mano
l’amore dimmi
lo conosci per davvero?
 
Può esserci un legame
quello per il compagno
per i figli, per gli amici
ma di questi
ognuno è mai lo stesso?
 
Ero nel tunnel…
adesso c’è uno spiraglio
che intravedo…
Sei un raggio di sole
illumini e dai calore.
La tua voce è musica
l’ascolto e mi emoziona.
Nei tuoi occhi
ammiro il mare
tranquillo e deciso
e come il mare
hai un profumo
inebriante, unico.
Le tue parole non
sono mai un silenzio.
 
Con te il tempo
può attendere…

 

Albi
28 agosto 2006 5:41
Licenza Creative Commons
raggio di sole di Alberto Corrente è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...