Estate

Vestita di corte maniche
coi colori del sole, tinte uniche.
A primavera germogliaron fiori
adesso ci doni frutti belli e buoni a priori.
Vacanze fan le scuole
giocar a volley lo si vuole.
Fino a notte fonda stare
della sua frescura fruire.
Alzarsi presto al mattino
a veder dell’alba l’inchino.
Ombrellone, mare, spiagge soleggiate
acque trasparenti su onde adagiate.
Prender colorito al sole
una brezza leggera sulla pelle che duole.
E poi tuffarsi e nuotare
il fondo del mare toccare.
Meraviglie del mondo sommerso
creature al fondale sempre diverso.
Dei giorni più lunghi dell’anno approfittare
per sorrisi, abbracci, baci e carezze donare.
Mia estate, non andar via di fretta
sosta e attendimi fin su la vetta!
Albi
19 giugno 2014 13:47
Licenza Creative Commons
Estate di Alberto Corrente è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://albertonuevo.wordpress.com/2014/06/19/estate/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://www.facebook.com/notes/alberto-albi-corrente/estate/672775959425301.

 

DSCN0335
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...